Condizioni Generali di Vendita

1. Prefazione
Le presenti Condizioni Generali di Vendita (CGV) regolano i rapporti commerciali e i contratti di vendita tra LAMAPLAST ed i suoi clienti. LAMAPLAST presume che le CGV siano conosciute e espressamente accettate dal cliente. Termini e condizioni diversi saranno concordati solo in forma scritta.
2. Richieste di informazioni
Per ogni richiesta di informazioni sui prodotti LAMAPLAST il cliente farà riferimento al catalogo in vigore. L'impegno di LAMAPLAST è supportare il cliente con dati tecnici accurati e dettagliate informazioni applicative ma è responsabilità esclusiva del cliente verificare che i prodotti LAMAPLAST corrispondano alle sue esigenze ed ai suoi requisiti d'uso. LAMAPLAST ha il diritto di modificare qualsiasi caratteristica dei prodotti senza preavviso. Il catalogo e/o le pagine del sito web devono essere considerati materiale non vincolante e solo a scopo divulgativo.
3. Offerte, validità dei prezzi
In seguito a richiesta scritta del cliente, LAMAPLAST può emettere un preventivo di acquisto. L'impegno di LAMAPLAST è di supportare il cliente con le informazioni più aggiornate sulla disponibilità degli articoli richiesti e/o sui tempi di consegna previsti, ma questi dati non sono vincolanti per LAMAPLAST. I prezzi sono considerati vincolanti per LAMAPLAST solo durante il periodo di validità del preventivo. LAMAPLAST può rifiutarsi di emettere preventivi ai clienti per qualsiasi motivo.
4. Listino prezzi
LAMAPLAST, a sua esclusiva discrezione, può fornire ai clienti un listino prezzi completo. LAMAPLAST si riserva il diritto di modificare i termini, le condizioni o la validità del listino prezzi, in qualsiasi momento e senza preavviso.
5. Ordine, quantità minima
Saranno accettati e processati solo ordini in forma scritta. Nessun ordine di acquisto sarà vincolante per LAMAPLAST fino a quando LAMAPLAST non lo avrà accettato emettendo una conferma d'ordine. La quantità minima d'ordine per ogni articolo sarà secondo il confezionamento standard. Richieste di confezionamenti diversi saranno indicati nell'ordine per l'approvazione scritta di LAMAPLAST.
6. Prezzi e pagamento
I prezzi sono: NETTI - Valuta EURO. L'I.V.A. ed ogni altra imposta saranno a carico dell'acquirente.
Il pagamento deve essere effettuato in anticipo tramite bonifico bancario, se non diversamente concordato in forma scritta con LAMAPLAST. In caso di mancato pagamento o di pagamento parziale, LAMAPLAST avrà il diritto di sospendere o annullare l'ordine in questione.
7. Termini di consegna, documenti accompagnatori
I termini di consegna standard di LAMAPLAST sono: Franco Magazzino - Sesto San Giovanni.

Su richiesta scritta del cliente, LAMAPLAST può concordare termini di consegna diversi. Qualsiasi costo relativo a termini di consegna diversi da Franco Magazzino sarà addebitato al cliente salvo diversamente concordato. Le merci saranno consegnate con bolla di consegna o fattura accompagnatoria. Eventuali documenti aggiuntivi come certificati di conformità e/o schede tecniche dovranno essere richiesti in fase di ordine.
8. Imballaggio
I prodotti saranno imballati in scatole di cartone o in sacchi di materiale plastico. L'imballaggio sarà conforme per le spedizioni via terra. La merce potrà essere preparata su pallet quando richiesto dal cliente. Imballaggi diversi per spedizioni via aria/mare dovranno essere indicati in fase di ordine.
9 Modifica o cancellazione dell'ordine
LAMAPLAST, a sua esclusiva discrezione, si riserva il diritto di accettare la modifica o la cancellazione dell'ordine. Nessuna cancellazione o modifica dell'ordine sarà possibile nel caso in cui la merce ordinata sia già stata preparata per la spedizione.
10. Garanzie e responsabilità
LAMAPLAST si impegna a porre rimedio a qualsiasi difetto, mancanza di qualità o non conformità dei prodotti, a condizione che tali difetti siano stati tempestivamente comunicati ai sensi dell'art. 11.B. LAMAPLAST avrà il diritto di scegliere tra la sostituzione o il rimborso dei prodotti ritenuti difettosi. La responsabilità di LAMAPLAST è limitata al valore dell'articolo. LAMAPLAST non sarà responsabile per eventuali altri danni rivendicati. LAMAPLAST non sarà responsabile per danni causati da qualsiasi uso inappropriato, non consigliato o non previsto del prodotto.
11. Reclami
A - Reclami sul trasporto. I termini di consegna standard di LAMAPLAST sono Franco Magazzino pertanto LAMAPLAST non sarà responsabile di alcun danno di trasporto. Nel caso di merce consegnata tramite corriere è responsabilità del cliente notificare direttamente allo spedizioniere, mediante emissione di una riserva scritta, qualsiasi danno di trasporto o vizi apparenti dei prodotti e degli imballaggi, quantità o qualità differenti rispetto ai documenti di trasporto. La riserva deve essere il più accurata possibile per facilitare l'elaborazione del reclamo. Copia della riserva scritta e dei documenti di trasporto devono essere inviati a LAMAPLAST entro e non oltre 5 giorni dalla data di ricevimento della merce. In assenza di tale notifica nessun reclamo sarà successivamente accettato.

B - Reclami sulla qualità. Qualsiasi reclamo relativo a difetti che non possono essere scoperti sulla base di un'accurata ispezione al ricevimento (vizi occulti), dovrà essere notificato a LAMAPLAST in forma scritta entro e non oltre 12 mesi dalla data di consegna. In assenza di tale notifica nessun reclamo sarà successivamente accettato.
12. Stoccaggio delle merci e condizioni d'uso
I prodotti devono essere immagazzinati nella loro confezione originale. L'area di stoccaggio deve essere pulita e asciutta. La temperatura ottimale di conservazione è compresa tra 10℃ e 30℃, dal 20% all'80% di umidità relativa. I seguenti limiti di temperatura -10℃ /+40℃ non devono mai essere superati. I prodotti non devono mai essere esposti alla luce solare diretta.
I prodotti devono essere utilizzati in base alla temperatura e alla resistenza chimica della plastica, come elencato nelle schede tecniche LAMAPLAST.
La mancata osservanza delle istruzioni di cui sopra potrebbe causare la perdita dei termini di garanzia.
13. Foro competente
Il Foro di Milano avrà giurisdizione esclusiva in ogni controversia tra LAMAPLAST e il sui clienti.
Condizioni Generali di Vendita 2018
Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy. Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.